Made in Japan
Servizio clienti 348 9200575
 

Spugna viso Konjak

Prezzo
€ 19,00
- I prezzi sono comprensivi di  iva 22%
Collezione
La spugna viso 100% naturale più amata. 100% ORGANIC & ECO-FRIENDLY.

Un’esfoliazione così soddisfacente non l’hai mai provata!

Questa speciale spugna è costituita dalla radice di Konjac, una pianta dalle proprietà curative che cresce in Asia. La sua attività più importante è quella di esfoliare la pelle, anche le più sensibili, rinnovandone le cellule ed eliminando le impurità della giornata.

CARATTERISTICHE:
  • gentile potere esfoliante: rimuove la pelle morta e aiuta a ottenere un incarnato più liscio, omogeneo e luminoso;
  • riattivazione microcircolo e ossigenazione della pelle: grazie al movimento rotatorio, la konjac riattiva il microcircolo, andando a riossigenare la pelle e stimolando il rinnovo cellulare;
  • delicata: indicata per ogni tipo di pelle;
  • eco-friendly e 100% biodegradabile, realizzata con fibre naturali, priva di coloranti, additivi o altri prodotti nocivi.

 

CONSIGLI D’USO:
  • ammorbidire: immergi la spugna in acqua tiepida e stringila per far sì che assorba l’acqua e si ammorbidisca, senza strizzare;
  • massaggiare: effettua movimenti circolari sulla pelle, con il detergente o da sola, evitando il contorno occhi;
  • sciacquare: sciacquala bene, stringila tra i palmi per eliminare l’acqua;
  • asciugare: appendete la spugna con l’apposito filo in un luogo asciutto e ventilato;
  • riporre: riponi la spugna in frigo in un contenitore ermetico. 

    CURIOSITA’:
  • La prefettura di Gunma rappresenta oltre il 90% della produzione giapponese di konjac. La coltivazione biologica di Konjac (di cui sono fatti questi prodotti) è rara e rappresenta meno dell'1% per cento della produzione totale. Il konjac biologico viene coltivato senza l'uso di fertilizzanti chimici o pesticidi.
  • La spugna konjac è alcalina di natura, quindi bilancia in modo naturale il PH della pelle. È inoltre naturalmente ricca di componenti noti per il benessere della pelle, come le vitamine A, C, D ed E, quelle del gruppo B, oltre che proteine, acidi grassi, zinco, ferro e magnesio.

Grazie alla sua naturale texture, la spugna konjac deterge ed esfolia la pelle del viso in profondità in modo delicato.

 

3 motivi per utilizzare la spugna konjac

  1. Anzitutto, un uso costante della konjac rende la pelle radiosa, liscia, vellutata e le dona quell’effetto glow sempre molto ricercato.

  2. Ottimo alleato in caso di acne e impurità, in quanto le sue fibre aiutano a purificare i pori occlusi. È inoltre antibatterica, aiuta ad inibire il battere che causa l’acne, ci aiuta a eliminare punti neri e infine assorbe il sebo in eccesso.

  3. Questa spugna fa in modo che il make-up resista a lungo rimuovendo la pelle morta e pellicine che interferiscono con l’applicazione del trucco. Il massaggio inoltre prepara la pelle a ricevere i prodotti di skincare e ad assorbirli meglio.

 

 

REGOLE D'ORO: MANTENERLA PULITA E CAMBIARLA SPESSO

 

Le spugne Konjac sono completamente naturali e biodegradabili al 100%, oltre che prive di coloranti, additivi o altri prodotti nocivi. Tuttavia, sono sempre delle spugne e di conseguenza vanno disinfettate per evitare la proliferazione di batteri.

Dopo l’utilizzo, bisogna lavare bene la spugnetta sotto l’acqua corrente e strizzarla delicatamente, senza torcerla, per far fuoriuscire l’acqua in eccesso.

A questo punto, usando il filo di cotone di cui è sempre dotata, bisogna appenderla in un posto ventilato, affinché si asciughi completamente. Non lasciatela appoggiata su un mobile o appesa in luoghi umidi perché non si asciugherebbe.

 

LA KONJAC VA SEMPRE LAVATA E FATTA ASCIUGARE, PER EVITARE LA FORMAZIONE DI BATTERI E MUFFE
  •  Alcuni suggeriscono di lavarla e conservarla in frigorifero in una busta richiudibile o in un tapperware, qualora non si avesse un luogo adatto in cui appenderla. In questo caso, prima di utilizzarla, è necessario sciacquarla e immergerla in acqua tiepida.
  • Secondo un altro metodo di sterilizzazione, ogni 10-15 giorni si può immergere la spugna in acqua molto calda, ma non bollente perché si rischierebbe di deformarla e di rovinarne le fibre. Quindi la si lascia in ammollo dai 3 ai 5 minuti per disinfettarla. Dopo l’uso, farla asciugare completamente.

Si raccomanda di sostituirla dopo due o massimo tre mesi.  Mediamente queste spugne hanno una durata variabile, ma l’ideale sarebbe cambiarle non appena smettono di espandersi correttamente e iniziano a rompersi. 

  • Condividi il prodotto con i tuoi amici

 

Tutti i prodotti presenti su questo sito vengono venduti in esclusiva da Spazio Tokyo

Spazio Tokyo
Partita IVA IT11558591001

348 9200575
info@spaziotokyo.com